Loverina – Lovere (BG)

È passato ormai un mese dalla nostra visita a questa bella falesia di calcare e conglomerato sotto i Corni di San Giovanni.
L’arrampicata è piacevole e alterna tratti tecnici a tratti esplosivi su brevi boulder. E il posto è molto panoramico.
Intricato l’accesso per strade e stradine sopra Lovere.
Evitare di passare nelle ore di punta per il noto centro turistico della costa Bergamasca del Lago d’Iseo; si rischia di impiegare più tempo per percorrere il lungolago che per arrivare fino a inizio paese.
E riservare il posto alle mezze stagioni e d’inverno. In estate tende a essere un po’ caldino.

Come è ovvio, la falesia, essendo bergamasca, non rientrerà nella guida delle Valli Bresciane.

Se vuoi avere maggiori informazioni, correggere errori o commentare, scrivimi