Falesia del Fopel – Livigno (SO)

Ne ho trovata notizia sul forum di Planetmountain.
È a 2 m dallo stradone su cui si allenano ciclisti e triatleti, ma in un canale che scarica durante le alluvioni e si ghiaccia d’inverno.
Quindi la roccia, un calcare a strati, è molto rotta. E le chiodature nella nicchia hanno l’aria di disintegrarsi solo a guardarle.
I pendii di fronte e in alto sono cosparsi di paretine. Sarebbe interessante sapere se c’è qualcosa.
Ma mi sa che in zona l’interesse maggiore è per le attività di endurance.

Se vuoi avere maggiori informazioni, correggere errori o commentare, scrivimi