Caionvico (BS) – Frana tra Dama e Demoni?

Nei giorni scorsi Gianluca mi diceva di aver notato che il pendio sotto la Dama era diverso dal solito, ma senza aver capito dove stesse il problema.
Sabato siamo saliti con Stefano. E in effetti abbiamo constatato che dal canale tra le vie di sx e le vie di dx si è staccato un blocco che, seguendo un vecchio solco di scarico, è sceso fino alla base dei Demoni.
La linea non sembra attiva in modo continuo: non ci sono conoidi (grandi accumuli di detriti) alla base. Però è probabile che raccolga grandi quantità d’acqua e scarichi in giorni di forti piogge, come è avvenuto sabato.
In sintesi, base della Dama e base dei Demoni non sono i posti migliori dove stare in caso di violenti temporali.

Qui sotto la linea evidenziata:

E qui un frame ripreso dal mio ultimo video sui Demoni nel quale si nota, alla base della paretina, ancora in piedi un albero che ora appare stroncato:

Se vuoi avere maggiori informazioni, correggere errori o commentare, scrivimi