Rendena – Valle d’Inzino – Gardone VT (BS) – Satelliti

Completo la rapida ricognizione della Valle d’Inzino con un veloce resoconto sugli itinerari aperti sui vari campanili di dolomia disseminati sul pendio.
Frequentabile con qualche attenzione il settore “Placca”, forse da finire di rendere accessibile il settore “Diedrini”, il settorino di cui mi ricordavo l’esistenza (non ho cercato bene eventuali tracce tra i rovi), e solo per cacciatori ed esperti raccoglitori di funghi la via singola sopra la falesia classica, bella ma con avvicinamento impegnativo.

A proposito, forse l’itinerario in diedro a dx sul pilastro alto è solo frutto della mia fantasia (anche se sarebbe un bel tiro).

Se vuoi avere maggiori informazioni, correggere errori o commentare, scrivimi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: