Covid: le conseguenze economiche

Un aggiornamento dei dati sull’evoluzione della pandemia a Brescia.
In breve:

  • sembra confermarsi, con qualche dubbio, l’appiattimento della curva;
  • giorni medi di permanenza in ospedale: 22;
  • tasso di letalità purtroppo al 1% (forse, se le persone decedute a Brescia erano tutte residenti in provincia).

E alcune proiezioni sull’andamento dell’economia in seguito al blocco. Leggi tutto “Covid: le conseguenze economiche”

La prova dei fatti

Nel video qui sopra il test del modello presentato la scorsa settimana e confrontato con i dati.
Nell’esporre i risultati, mi sono scordato di dire che il tasso di letalità andrà rivisto a 10 giorni da oggi: in media passa un simile intervallo di tempo tra la diagnosi e l’eventuale esito infausto.

Le fonti

https://it.wikipedia.org/wiki/Paracetamolo
https://www.sciencedirect.com/
https://academic.oup.com/
Mike Hansen: https://www.youtube.com/
MedCram Lectures: https://www.youtube.com/

Lockdown a Brescia?

Secondo i dati da me consultati, la chiusura forzata delle attività in provincia sembrerebbe necessaria. I dettagli nel video…

Anche se l’immagine qui sotto, con i grafici aggiornati all’ultimo rilascio dei dati, possono far sperare in un’inversione di tendenza.

Ma bisogna aspettare: se l’evoluzione esponenziale è a base settimanale, il monitoraggio andrà effettuato di nuovo sabato 14 novembre…

Alla prossima.

Fonti:
– Dashboard Covid-19 ISS: http://opendatadpc.maps.arcgis.com/
– Repository Covid-19 ISS: https://github.com/pcm-dpc/COVID-19
– Corriere della Sera edizione Brescia: https://brescia.corriere.it

Piercing al Naso

So che il momento non è molto indicato, mentre buona parte del mondo affronta la seconda ondata di Covid-19.

Ma sono in pausa dal lavoro.
E, anche allo scopo di realizzare video professionali (cioè con contenuti legati al mio lavoro), mi sono dedicato a mettere in pratica alcune tecniche base di produzione ed editing video.

Il risultato è riportato qui sopra.
Nel caso fatemi sapere se funziona… Leggi tutto “Piercing al Naso”

Caionvico experience

Non scrivo da un bel po’, per mancanza di ispirazione e per troppo lavoro (4 progetti in 2 mesi). Avevo – e ho tuttora – un rifiuto per la scrittura. Soprattutto per quella non necessaria.

Ma mi rendo conto di essere in ritardo con 3 relazioni (le sole 3 vie salite nella tarda estate).

E poi, costretto a cambiare smartphone a causa del letterale collasso del precedente, ho preso un nuovo aggeggio che sembra funzionare piuttosto bene, anche senza luci, microfoni e ammennicoli vari.

Quindi magari il video di cui sopra sarà seguito anche da altri. Leggi tutto “Caionvico experience”

Tiri uacciu-uacciu

Sentiamo che,
anche qualora tutte le possibili domande scientifiche
ricevessero una risposta,
i problemi della vita non sarebbero ancora stati
per niente toccati.
Ovvio che non restino più domande;
e proprio questa è la risposta.

La soluzione
del problema della vita
si vede nello sparire
del problema stesso.

L. Wittgenstein
Tractatus Logico-Philosophicus, 6.52 3

Il periodo è intenso, nonostante sia agosto.
E sto accumulando relazioni da pubblicare.
Non vorrei ritrovarmi tra un po’ con una lista troppo lunga.
Quindi procedo, anche se in modo sintetico, approssimativo e poco letterario.

Chiedo venia. Leggi tutto “Tiri uacciu-uacciu”

Alpinismus walkabout

I manualen del bravo alpinisten prevedono che, prima delle lunghe e complesse salite estive, ci si dedichi a “fare un po’ di metri”, come si dice in gergo: a fare volume.
Una volta iniziavo a fare volume a febbraio.
Quest’anno sono un po’ in ritardo.
E ho iniziato a luglio. E non solo per colpa del Covid…
Se va avanti così, le “lunghe e complesse salite estive” aspetteranno l’anno prossimo.
Anche se “mai dire mai”.

In ogni caso, nelle righe che seguono troverete uno stringatissimo aggiornamento sulle vie salite con Gianluca, di cui una nuova e due reloaded. Leggi tutto “Alpinismus walkabout”

Carso bresciano walkabout

In questi mesi di sospensione, nei quali fasi di lavoro intense si alternano per me a giorni di vuoto, ho avuto la fortuna di perdermi più volte a girovagare sulle colline dietro casa.

E ho così scoperto che, come dicevo a Eva e a Beppe, a pochi km da Rezzato ci si può smarrire in posti bellissimi senza incontrare anima, viva o morta che sia. Leggi tutto “Carso bresciano walkabout”

Covid 19: a che punto siamo?

In questa emergenza ognuno contribuisce come può.
Io, tra un progetto da stendere e una rendicontazione da chiudere, posso cercare e aggregare dati da ricerche solide sulla malattia, a uso di chi, da profano, è interessato all’argomento.

La mia unica competenza è, diciamo, bibliografica e deriva dal mio lavoro di progettazione (richiesta di finanziamenti) anche nell’ambito del programma Horizon 2020 (ERC humanities’ cross over with AI). Quindi spesso so poco degli argomenti di cui scrivo, ma so come e dove trovare fonti affidabili.

Quindi… Leggi tutto “Covid 19: a che punto siamo?”

Covid 19 – The end

This is the end,
my only friend,
the end

The End,
The Doors, The Doors

No, non sono in un mood tragico da Covid 19.
E oltretutto la canzone racconta in modo – come dire? – intenso la fine di un amore.
Intendo dire solo che sarà l’ultimo contributo sul tema (almeno in chiave medica).
Non voglio contribuire ad aumentare la già grande confusione imperante sull’argomento, riportando info che ritengo affidabili, ma da assoluto dilettante.

Anche perché le competenze necessarie a elaborare e a vagliare modelli teorici e di intervento su una malattia così complessa devono essere davvero avanzate.

Qui mi limito a segnalare un paio di canali youtube che ho trovato interessanti sull’argomento. Purtroppo sono entrambi in inglese. Leggi tutto “Covid 19 – The end”